Nissan Juke 2020, le foto spia

16 sep

Nissan Juke 2020, le foto spia

La Nissan sta nascondendo agli occhi indiscreti la seconda generazione della Juke e per questo le foto spia della vettura sono un evento raro. La crossover, a suo tempo rivoluzionaria nello stile e nel posizionamento di mercato, sarà chiamata al difficile compito di ripetere il successo ottenuto fino a oggi. Il debutto potrebbe avvenire tra la fine del 2019 e l’inizio del 2020, ma l’uscita in concessionaria è prevista per la primavera dell’anno venturo.PUBBLICITÀ

Tutta nuova, ma è sempre anticoformista. Le immagini confermano quanto già immaginato: la Nissan ha voluto giocare la carta dell’evoluzione, mantenendo le proporzioni e le peculiarità della Juke, rivisitate con stilemi più attuali. Troviamo ancora i gruppi ottici anteriori sdoppiati, la maniglia verticale della portiera posteriore e il particolare taglio dei parafanghi posteriori, ma tutto è stato ridisegnato. Nel frontale, le luci diurne sono diventate dei led orizzontali molto affilati, mentre al posteriore la Juke perde la forma a boomerang originale dei gruppi ottici in favore di più convenzionali luci di coda orizzontali. 

Elettrificazione in arrivo con la piattaforma della Clio. La Nissan Juke sfrutterà le sinergie dell’Alleanza ed è quindi probabile che passo e dimensioni siano cresciute per migliorare il comfort e lo spazio negli interni. La piattaforma dovrebbe essere la cmf-b comune alla quinta serie della Clio, pronta ad accogliere nuovi motori. Se la conferma del diesel è in dubbio, l’offerta includerà i nuovi motori turbobenzina sviluppati insieme alla Daimler, a tre o a quattro cilindri. L’innesto un mille turbobenzina potrebbe aprire le porte anche a una variante bifuel Gpl. Ci sarà certamente una Juke ibrida, probabilmente di tipo plug-in. 

fonte: automoto.it

Scarica la nostra App